Crea sito

XXXIV Congresso Nazionale Forense: ecco il programma e la lista dei candidati AIGA Catania

È con grande piacere che mi permetto di dedicare questo piccolo spazio sul mio blog professionale alle imminenti elezioni per la scelta dei delegati per il XXXIV Congresso Nazionale Forense, che si svolgerà proprio a Catania il prossimo ottobre 2018. In lista per conquistare l’ambita partecipazione al prestigioso evento – che l’art. 39 della Legge Professionale Forense (Legge 247/2017) definisce «la massima assise dell’avvocatura italiana» – ci sono senza dubbio i più eminenti Colleghi del Foro di Catania.
Nel grande fermento che fa’ da contorno all’evento, spicca il progetto elaborato della Sezione AIGA Catania. E a tal proposito ringrazio il presidente – l’amica e collega Avv. Cinzia Capizzi – per avermene messo a parte, con un entusiasmo e una fiducia che mi lusinga. Nello specifico, l’AIGA Catania si propone di realizzare una partecipazione concreta e di spessore ai lavori del prossimo XXXIV Congresso Nazionale Forense a Catania: è lo stesso presidente AIGA che, sulla pagina Facebook ufficiale della sezione catanese, illustra i punti focali del programma che i delegati in lista saranno chiamati ad attuare in seno al Congresso. Programma serio e ambizioso, all’altezza delle aspettative che legittimamente si possono riporre nei nomi dei candidati in lista con AIGA Catania.

Il programma AIGA per il XXXIV Congresso Nazionale Forense

Come già accennato, il programma AIGA per il XXXIV Congresso Nazionale Forense di Catania è ambizioso e racchiude in sé tutte le istanze della nuova classe forense, la quale in questi anni sta facendo duramente i conti con un mercato del lavoro sempre più globalizzato, mutevole e concorrenziale, che tende a fagocitare le giovani eccellenze e ad appiattire l’alta funzione forense sull’altare della logica di mercato. In quest’ottica l’AIGA punta a favorire la partecipazione dei giovani avvocati alle scelte di politica forense, proponendo una rinnovata e più incisiva rappresentatività degli ordini professionali. Rappresentatività che passa, principalmente, da una drastica riduzione della burocrazia e degli adempimenti richiesti agli avvocati. AIGA non si tira indietro nemmeno sul punto dolente del compenso certo e dignitoso degli avvocati: tema che tiene banco da tempo nella politica nazionale, la quale fatica a dare valore e riconoscimento alla funzione sociale (e non mercantile) dell’avvocatura. Particolare attenzione viene dedicata anche alla disciplina delle società tra avvocati, al ruolo che i soci non professionisti hanno al loro interno e alla fiscalità di favore in fase di avviamento di dette società. Coraggioso è il punto del programma in cui si palesa la necessità di un riformismo organico e “colto”, (per dirla con il Prof. Avv. Italo Andolina – che all’indomani della novella del 2009 definiva “poco colto e poco accorto” il Legislatore della riforma), che snellisca il processo civile riscrivendo e, perché no, eliminando certi istituti dilatori posti all’interno dell’iter processuale più come condizioni di procedibilità a sé stanti, che quali effettive garanzie dell’integrità del contraddittorio. Da ultimo AIGA punta sulla razionalizzazione e l’implementazione del processo telematico in ambito civile, amministrativo e tributario.
Un programma degno di nota e, soprattutto, degno di essere presentato (e attuato) in seno al XXXIV congresso Nazionale Forense di Catania.

La lista dei candidati

Di seguito riporto la lista dei candidati AIGA per la carica di delegato del XXXIV Congresso Nazionale Forense di Catania, senza dilungarmi oltre:

  • Avv. Cinzia Capizzi
  • Avv. Bruno Viaggio
  • Avv. Francesca Gullotta
  • Avv. Marco Galati
  • Avv. Concetta Currao
  • Avv. Giuseppe Di Gregorio
  • Avv. Angelica Montalbano
  • Avv. Sebastiano Astuto

Post Facebook del Presidente AIGA Catania – Avv. Cinzia Capizzi



Come e quando si vota?

Le elezioni dei delegati catanesi per il XXXIV Congresso Nazionale Forense si terranno a Catania giorno 02 luglio 2018, presso i locali della Biblioteca del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati all’interno del Palazzo di Giustizia. Si potrà votare dalle 09:00 alle 14:00 e si potranno esprimere fino a otto preferenze, rispettando l’equilibrio di genere per almeno un terzo delle preferenze.

Locandina

XXXIV Congresso Nazionale Forense Catania - candidati AIGA Catania

Link esterni correlati